5 modi per creare la routine del sonno del neonato


Routine per dormire meglio neonato

La propria casa assume un’anima gioiosa quando il piccolo tenuto in grembo per i fatidici nove mesi entra effettivamente a partecipare nella vita famigliare. Non importa quello che fa e in che modo, ciò che i genitori sanno è che tutto diventa speciale. Nei primi mesi di vita del bambino si è assorbiti da un’atmosfera di gioia, stupore e novità.


Come si comporterà?” “Sarà complicato o sarà un angioletto?” Questo sono alcune delle domande più comuni che i genitori si pongono nei primi mesi di vita del piccolo.


Ma è soprattutto il sonno del neonato l’argomento che più preoccupa i genitori. Infatti, circa il 20% dei neonati soffre di disturbi del sonno e sono sempre di più le famiglie che desiderano far dormire serenamente il proprio piccolo.


Esiste una soluzione specifica per risolvere questi problemi? Fortunatamente sì! Il primo passo consiste nel creare una routine del sonno che aiuti il neonato ad addormentarsi con più facilità.


In questo articolo puoi trovare 5 modi per creare la routine del sonno del neonato.

 

Indice

- Perché il neonato deve avere una routine del sonno?

- Le 5 routine per un sonno migliore del neonato

- 1) Rispettare l’orario della nanna tutte le sere

- 2) Far dormire il bambino sempre nello stesso ambiente

- 3) Regolare con attenzione l’esposizione alla luce

- 4) Utilizzare delle suoni rilassanti per stimolare il sonno

- 5) Fare un bagnetto caldo prima di andare a nanna

- Conclusioni

 

Perché il neonato deve avere una routine del sonno?

Ti sarà capitato anche a te di arrivare alle 13:00 in punto e avvertire un senso di fame, nonostante magari aver mangiato a sufficienza nelle ore precedenti. Questo perché ognuno di noi tende a compiere delle azioni con il pilota automatico senza interrogarci troppo a riguardo. Assumiamo delle abitudini proprio per vivere con più serenità e durare meno sforzi.


Lo stesso concetto vale per i neonati soprattutto perché nei primi mesi non hanno ancora sviluppato propriamente la parte del cervello razionale.


Vorrebbero molto volentieri sapere cosa fare per dormire meglio ma devono contare sull’aiuto dei genitori. Le routine del sonno sono Il miglior modo per migliorare il riposo del neonato e avere più serenità in famiglia.


Una volta aver stabilito una o più routine del sonno, l’organismo del piccolo riconoscerà l’ora della nanna. La cosa fondamentale è quella di creare una routine piacevole per tuo figlio. La sensazione di piacere che percepirà il bimbo lo porterà a produrre ossitocina, un ormone che ha la funzione di rilassare il nostro organismo, e di conseguenza a dormire con più facilità. In più, assocerà il momento della nanna a qualcosa di piacevole.


5 modi per migliorare il sonno del neonato

Di seguito trovi 5 modi per creare la routine del sonno che il neonato deve rispettare nei primi mesi di vita. In questo modo, potrai risolvere subito molti problemi che genitori si trovano ad affrontare in momenti successivi.


1) Rispettare l’orario della nanna tutte le sere

Far rispettare al neonato un preciso orario della nanna gli permette di capire l’esatto momento in cui deve andare a dormire. Così facendo il piccolo riuscirà a dormire dolcemente una volta arrivata l’ora della nanna. Allo stesso momento, i genitori possono godere di un sonno più sereno senza rischiare di durare troppa fatica per far addormentare il neonato. Osserva il suo comportamento e ai primi segnali di stanchezza portalo a dormire. Se vai oltre questi segnali, sarà molto difficile farlo addormentare. In linea generale un bimbo non dovrebbe andare a dormire oltre le 21.00


2) Far dormire il bambino sempre nello stesso ambiente

Un’altra buona abitudine che il piccolo dovrebbe assumere sin dai primi mesi è quella di dormire sempre nello stesso ambiente. Come noi adulti facciamo difficoltà ad addormentaci quando non siamo in casa nostra, lo stesso succede al neonato. Quando il piccolo si abitua a dormire nella propria cameretta, o inizialmente in quella dei genitori, è in grado di riconoscere automaticamente il luogo della nanna.

Se ogni volta vede un ambiente diverso diventa difficile per lui comprendere quale sia il luogo dedicato alla nanna.


3) Regolare con attenzione l’esposizione alla luce

Per stimolare il sonno del neonato bisogna fare attenzione all’esposizione alla luce naturale e artificiale (prodotta da TV, cellulari e tablet). La luce influisce molto sulla qualità del sonno e soprattutto sulla capacità di addormentarsi. Trasmette stimoli al cervello e gli comunica di mantenere ancora uno stato vigile.

In prossimità della sera si deve pertanto ridurre l’intensità della luce. In questo modo il piccolo si abituerà gradualmente a un’atmosfera soffusa, morbida e confortevole che stimola in modo naturale il sonno.


4) Utilizzare delle suoni rilassanti per stimolare il sonno

Canzoni rilassanti e ninnananne sono ottimi modi per far addormentare dolcemente il neonato perché aiutano il piccolo a rilassarsi. Basta pensare alla facilità con la quale i bambini si addormentano in macchina. Per far rilassare il tuo piccolo puoi iniziare facendo suonare in casa dei suoni rilassanti anche prima dell’ora della nanna e concludere con una dolce ninnananna magari cantata da te. In questo modo il neonato sarà rilassato e di conseguenza molto più facile farlo addormentare.


5) Fare un bagnetto caldo prima di andare a nanna

L’acqua calda ha un forte potere rilassante sui bambini perché, attivando il sistema nervoso parasimpatico, stimola la sensazione di stanchezza. Da non trascurare il fatto che è un’esperienza molto piacevole. Prima di dare la buonanotte al tuo piccolo, preparalo per fargli fare un bel bagnetto caldo. Controlla che la temperatura dell’acqua sia per lui il più confortevole possibile e concedigli il lusso di un trattamento di benessere fatto dalla propria mamma o dal proprio papà.


Conclusioni

Hai appena letto i 5 modi per creare la routine del sonno del neonato. Puoi prendere spunto e applicarle sin da subito per rilassare il tuo piccolo.

Tuttavia, se si lascia al neonato troppa libertà e non lo si educa a rispettare delle specifiche routine del sonno, il piccolo potrebbe sviluppare un atteggiamento che gli impedisce di dormire al meglio.

Per questo motivo i genitori dovrebbero intervenire subito per aiutare il piccolo ad applicare i giusti comportamenti.

Se desideri comprendere in modo approfondito come addormentare con serenità il tuo piccolo, chiama il 333 2469739, oppure invia una mail a info@nannasana.it.


Post correlati

Mostra tutti

Hai bisogno di aiuto?
Spiegaci subito il tuo problema nel box qui sotto

La tua richiesta è stata inviata